22 gennaio 2024
Ghilarza

133° anniversario della nascita di Antonio Gramsci

Buon Compleanno Antonio Gramsci
26 settembre 2023
Ghilarza

In ricordo di Giorgio Napolitano

La Fondazione Casa Museo Gramsci ricorda la figura di Giorgio Napolitano, e la sua vicinanza alla Fondazione, con una nota di Giorgio Macciotta e la pubblicazione di alcuni documenti
30 agosto 2023
Ghilarza

Ghilarza Summer School 2023 – Programma ufficiale

Si terrà dal 4 al 9 settembre 2023 la quinta edizione della Ghilarza Summer School, Scuola Internazionale di Studi Gramsciani.

MULTIMEDIA

Sandro Pertini ricorda la sua amicizia con Antonio Gramsci

L’Archivio multimediale di Casa Gramsci conserva le testimonianze di oltre quaranta uomini e donne che hanno conosciuto Gramsci nel lavoro, nella lotta politica, in carcere, nei suoi rapporti umani. Al Museo puoi ascoltare la voce di tanti personaggi che tratteggiano, ciascuna a modo proprio, la sua umanità.

SCUOLA
INTERNAZIONALE
DI STUDI GRAMSCIANI

L’idea di istituire a Ghilarza una Scuola internazionale di studi gramsciani è nata nel 2011 da una positiva interlocuzione fra alcuni studiosi italiani e stranieri di Gramsci, la Casa Museo di Antonio Gramsci di Ghilarza, la Fondazione Gramsci di Roma, la International Gramsci Society e la Fondazione di Sardegna.

IL LUOGO DELLA MEMORIA E DEGLI AFFETTI

Antonio Gramsci ha vissuto qui dal 1898 al 1911, dai sette ai vent’anni. Era nato ad Ales, in provincia di Cagliari, il 22 gennaio 1891. Dopo alcuni mesi la sua famiglia si era trasferita a Sorgono e poi a Ghilarza, paese d’origine della madre Peppina Marcias. Ultimate le scuole elementari, dal 1905 al 1911, Antonio aveva frequentato prima il Ginnasio a Santu Lussurgiu, poi il Liceo classico a Cagliari.

Antonio Gramsci 5x1000

Indica nella tua Dichiarazione dei Redditi
Fondazione Casa Museo
Antonio Gramsci Ghilarza Onlus
Codice fiscale: 01207010958
per l'attribuzione della quota 5/1000

Fai una donazione

Vita_di_Antonio_Gramsci_Giuseppe_Fiori_Ilisso

Giuseppe Fiori

Vita di Antonio Gramsci

Introduzione di Antonello Mattone. Una biografia che ha avuto ben 10 edizioni italiane, è stata tradotta in dieci lingue e conserva ancora inalterato il suo fascino grazie alla grande capacità di Fiori di tracciare con una scrittura di notevole efficacia letteraria, un ritratto a tutto tondo di Antonio Gramsci.
Nino_mi_chiamo_by_Luca_Paulesu

Cartolina

Nino mi chiamo

Disegnata da Luca Paulesu per Casa Gramsci, la cartolina è ispirata alle illustrazioni della fantabiografia del piccolo Antonio Gramsci dall'omonimo titolo e dello stesso autore.
Lettera_alla_madre_10_maggio_1928

Riproduzione

Lettera alla madre Peppina Marcias

Riproduzione anastatica di una delle più commoventi lettere di Antonio Gramsci, scritta alla madre il 10 maggio 1928 dal carcere di San Vittore di Milano mentre era in attesa del processo che, di lì a poco, lo avrebbe condannato ad oltre 20 anni di reclusione.
Maglietta_Odio_gli_indifferenti

T-shirt

Odio gli indifferenti

Unisex realizzata in cotone biologico, prodotto del commercio equo e solidale.

Ghilarza

Ghilarza si trova nella parte centro-occidentale della Sardegna, in provincia di Oristano, facilmente raggiungibile attraverso le più importanti arterie stradali che collegano Cagliari e Sassari (SS 131) Nuoro ed Olbia (SS 131Bis). Conta circa 4.500 abitanti e si caratterizza per le sue case in basalto, addossate le une alle altre, con l'orto in prevalenza nella parte retrostante. E’ in continuità territoriale e abitativa con i paesi di Abbasanta e Norbello.

 

PERCORSO
MUSEALE

Il percorso espositivo e l’allestimento museale sono stati progettati nel corso dei primi anni Settanta e sono opera di due donne particolarmente autorevoli nei rispettivi ambiti scientifici e professionali: Elsa Fubini e Cini Boeri.

statue di antonio gramsci
VISITA IL MUSEO

La Casa Museo Antonio Gramsci è temporaneamente chiusa per lavori di ristrutturazione e riqualificazione.

Per informazioni:

info@casamuseogramsci.it

0785 388600

TARIFFE

€ 4,00 intera dai 25 anni in su
€ 2,00 ridotta dai 6 ai 25 anni, oltre 65 anni, componente di gruppi di oltre 10 persone e accompagnatore, guide turistiche iscritte al Registro regionale
GRATIS da 0 a 6 anni, disabili e accompagnatore, possessori della Tessera Amici della Casa Museo,  residenti in possesso della Tessera gratuita del Museo; soci ICOM

È obbligatoria la prenotazione in quanto l'ingresso al museo sarà consentito a un massimo di 7 persone per volta

La visita del Museo dura circa 60 minuti.

 

TOP